Archivio di Dicembre 2010



A volte ritornano, ma costano di più!

LPf, Giovedì 30 Dicembre 2010 @ 19:37

Tempo di classifiche, inevitabile, anzi doveroso che il MegaDrive abbia la sua. Certo valutare le uscite dell’anno non sarebbe semplice nel 2010. Quindi si potrebbe procedere coi giochi più belli, o più giocati, o che so io, ma si parla del MegaDrive gente, mica di una di una di quelle mezze console del cazzo che abbiamo oggi…

Continua »


I 10 stage più belli di Street Fighter (a mio insindacabile giudizio).

aries, Venerdì 24 Dicembre 2010 @ 15:56

Badate che regalo natalizio da AM: sulla scia di una discussione nell’Agorà, ecco quelli che a me sono sempre sembrati gli scenari migliori della Serie. Ovviamente ne mancano tanti, soprattutto dai primi episodi, in cui ogni scenario era memorabile, ma questi sono quelli che incontrano maggiormente i miei gusti, ovvero quelli con gli scorci più evocativi, un’atmosfera palpabile e dal disegno meglio realizzato (lascio la classifica di quelli animati meglio a chi ci capisce meno di me). L’ordine è per episodio e non per merito.

Continua »


Nel paese delle creature marine.

aries, Martedì 14 Dicembre 2010 @ 10:56

«Voi amate il mare, capitano?» – «Sì! l’amo! Il mare è tutto. Copre i sette decimi del globo terrestre. Il suo respiro è puro e sano. È l’immenso deserto dove l’uomo non è mai solo, poiché sente fremere la vita accanto a sé. Il mare non è altro che il veicolo di un’esistenza soprannaturale e prodigiosa». (”Ventimila leghe sotto i mari”, J. Verne)

Forzato da una ingenerosa dipartita hardware – e dall’assenza di stimoli a porvi rimedio, va detto – a cercare scampoli di ghemplé digeribile su una piattaforma storicamente inospitale per questo tipo d’esperienza, eccomi scoprire queste piccole perle in quel territorio poco definito fra sviluppatori indie, distribuzione fai-da-te e tiri abbassati che qualche volta riescono a offrire qualcosa di decente. È questo il caso di Ancient Trader, gioco strategico a turni sviluppato da 4Kids per PC e XBLA in cui il giocatore è chiamato a impersonare un capitano di una nave con cui esplorare mari e territori sconosciuti, in un mondo raffigurato attraverso una mappa nautica del 1500.

Continua »


The day everything became nothing

zappeo, Domenica 12 Dicembre 2010 @ 14:43

E’ venerdì, sono appena tornato a casa dall’ufficio. Mi preparo per la serata. L’inaspettato gesto di benevolenza nei confronti degli altri esseri umani (farmi la doccia) viene ricompensato realizzando che il tappetino del bagno è diventato un ecosistema post-apocalittico autocosciente. “Potevo evitare di lavarmi i piedi”, mormoro tra me e me. Appena poggiati su quel manto polveroso sono diventati simili a quelli di un qualsiasi senzadio uscito da uno spaghetti di Corbucci. Non mi curo troppo della cosa ma tiro una bestemmia per sicurezza.
Torno al pc in camera mia. Sto copiandomi su una chiavetta usb dei film per il doposerata a casa di amici. Va tutto bene, tutto è tranquillo. Sto articolando un’altra bestemmia mentre scopro un buco nei pantaloni preciso preciso a livello palle, quando succede qualcosa. Un rumore meccanico e poi il buio, seguito immediatamente dal silenzio.
Continua »


Dieci volte “Wow”!

aries, Lunedì 6 Dicembre 2010 @ 13:49

Domani esce la nuova espansione di World of Warcraft, per somma gioia di tutti coloro che in questi anni hanno imparato nuove lingue, nuove possibilità di gameplay ma soprattutto nuovi canoni estetici. Proprio per questo motivo AM ha deciso di rendere omaggio alla creatura Blizzard con questa galleria dedicata alle meraviglie estetiche del ricchissimo universo fantasy disegnato dalla talentuosa software house americana nel corso di questi anni. Rifatevi gli occhi!

Continua »