Archivio di Venerdì 21 Agosto 2009



[GamesCom] Tutti a Culonia! (1 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:45

Inforcata la nostra super Volvo cabrio siamo partiti chiome al vento e arrivati in una manciata di minuti all’albergo, io col mal di gola, Otta con la febbre, ma felici. Il tempo di mettermi in mutande, disfare la valigia e ho in camera il Barone, il suo gilet e il Fek che mi bombarda di foto neanche il Boy, si fissa per la sera, mi salutano e torniamo giù. Mi metto in fila dietro un gruppo di ragazzotti bianchi e tarchiati che hanno quel simboletto malefico ovunque, e mentre sto per dire a Otta che quelli son di Bungie, irrompe il Kudo, il pazzo non lo Shino: maglietta bianca, buzza e jeans marci, ovviamente in bicicletta direttamente nella hall, lasciando la bici al portiere.

Continua »


[GamesCom] Microsoft, Sony e Nintendo (2 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:40

Tardi, troppo tardi ho scoperto la spiaggia. Obbiettivamente serpeggiava questa leggenda dal primo giorno, più volte avevo sentito pronunciare quella parola, ma in quel delirio grosso come una città fatto di ciccia ammassata e urlante è già difficile trovare uno stand, figuriamoci un angolo di pace. L’area business è  il posto perfetto per cercare asilo dopo un’ora di quella merda, i crucchi sono così, spari una musicaccia a manetta e loro si ammassano lì davanti, urlando e saltando; siccome gli stand son lì per richiamare attenzione è una gara a chi fa più casino e attira più scimmie. Nell’area business è tutto diverso, la gente non urla e non puzza, c’è pace, fresco, la gente è in giacca o in camicia non in canotta, è il paradiso del divano strano, ce ne sono di tutte le forme esistenti, ti metti lì, tiri il fiato e ti sembra di essere in paradiso - se non fosse che un miniparadiso c’è davvero, la spiaggia, appunto.

Continua »


[GamesCom] Activision, EA, 2K, Square-Enix (3 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:35

La spiaggia è un’agghiacciante riproduzione di uno stabilimento balneare con tanto di sabbia, ombrelloni, palme e barettini, manca solo il mare. Ti ci avvicini timido, ma il terzo giorno sei lì a piedi nudi. O almeno lo sono io in questo momento, anche se l’iniziativa non sembra aver grossi seguiti. La spiaggia sarà il posto dal quale scriverò i miei stanchi hands on bevendo la birra buona, in bottiglia (non la merda alla spina allungata con l’acqua che servono da tutte le altre parti) perché al mio stand mi stanno tutti sulle balle, è assolutamente inavvicinabile, i francesi non li tollero in nessun modo ma quando cianciano con quell’inglese sbausciato (che poi son sempre battute idiote, diomio) e devo fare il sorriso di Sheldon divento matto.

Continua »


[GamesCom] Capcom, Konami, Ubi e il resto (4 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:20

Cinque giorni dal Grifo dove avrò dormito la media di due ore a notte, domenica sera ero in macchina sulla via di casa, lunedì mattina a Roma, la sera in Germania, dov’è iniziata la settimana delirante dei cento km di marcia al giorno: il tutto scandito da due pacchetti di sigarette quotidiani, birrini a nastro e non c’è stata una sera, dico una, senza bere pesante. Scrivere sull’aereo è anche figo, ma il rumore di quest’aritmia cardiaca mi distrae sul serio. Si scende a Roma e si riparte per Firenze, rileggerò questa merda per vedere se ci sono errori che comunque non vedrò e upperò tutto. Sento dentro qualcosa che cede, parte dal basso ventre, non ho capito che organo sia né se sia uno solo, ma qualcosa sta cedendo.

Continua »