Archivio di Agosto 2009



Un anno AM.

Redazione, Martedì 25 Agosto 2009 @ 17:22

Cari tutti,
sembra che non sia passato nemmeno un anno, infatti sembra ne siano passati tre o quattro, da quando la piazzata dell’Anto su Multiplayer, fra moderatori improvvisati, una console war che non aveva più nulla da dire, pernacchiette e lingue di menelik, ci fece scattare la molla per dar vita ad uno spazio tutto nostro, anzi vostro, uno spazio all’interno del quale poter parlare come cazzo ci pare, di cosa ci pare.  Dare voce solo al gotha del citizen journalism, il nostro impegno, dotarsi di rivoluzionari, geniali strumenti di moderazione, parlare di videogiochi, finalmente, solo fra gente che ne capisce, per come ne capisce, per come vuol parlarne. Non era però nostra intenzione dar vita ad un gigante capace di imporsi come voce leader di un settore che potrebbe essere considerato il vero nervo scoperto dell’informazione - non solo italiana, quanto mondiale - ma quando ti lanci in queste imprese sai quando parti mai dove arrivi.

Continua »


[GamesCom] Tutti a Culonia! (1 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:45

Inforcata la nostra super Volvo cabrio siamo partiti chiome al vento e arrivati in una manciata di minuti all’albergo, io col mal di gola, Otta con la febbre, ma felici. Il tempo di mettermi in mutande, disfare la valigia e ho in camera il Barone, il suo gilet e il Fek che mi bombarda di foto neanche il Boy, si fissa per la sera, mi salutano e torniamo giù. Mi metto in fila dietro un gruppo di ragazzotti bianchi e tarchiati che hanno quel simboletto malefico ovunque, e mentre sto per dire a Otta che quelli son di Bungie, irrompe il Kudo, il pazzo non lo Shino: maglietta bianca, buzza e jeans marci, ovviamente in bicicletta direttamente nella hall, lasciando la bici al portiere.

Continua »


[GamesCom] Microsoft, Sony e Nintendo (2 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:40

Tardi, troppo tardi ho scoperto la spiaggia. Obbiettivamente serpeggiava questa leggenda dal primo giorno, più volte avevo sentito pronunciare quella parola, ma in quel delirio grosso come una città fatto di ciccia ammassata e urlante è già difficile trovare uno stand, figuriamoci un angolo di pace. L’area business è  il posto perfetto per cercare asilo dopo un’ora di quella merda, i crucchi sono così, spari una musicaccia a manetta e loro si ammassano lì davanti, urlando e saltando; siccome gli stand son lì per richiamare attenzione è una gara a chi fa più casino e attira più scimmie. Nell’area business è tutto diverso, la gente non urla e non puzza, c’è pace, fresco, la gente è in giacca o in camicia non in canotta, è il paradiso del divano strano, ce ne sono di tutte le forme esistenti, ti metti lì, tiri il fiato e ti sembra di essere in paradiso - se non fosse che un miniparadiso c’è davvero, la spiaggia, appunto.

Continua »


[GamesCom] Activision, EA, 2K, Square-Enix (3 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:35

La spiaggia è un’agghiacciante riproduzione di uno stabilimento balneare con tanto di sabbia, ombrelloni, palme e barettini, manca solo il mare. Ti ci avvicini timido, ma il terzo giorno sei lì a piedi nudi. O almeno lo sono io in questo momento, anche se l’iniziativa non sembra aver grossi seguiti. La spiaggia sarà il posto dal quale scriverò i miei stanchi hands on bevendo la birra buona, in bottiglia (non la merda alla spina allungata con l’acqua che servono da tutte le altre parti) perché al mio stand mi stanno tutti sulle balle, è assolutamente inavvicinabile, i francesi non li tollero in nessun modo ma quando cianciano con quell’inglese sbausciato (che poi son sempre battute idiote, diomio) e devo fare il sorriso di Sheldon divento matto.

Continua »


[GamesCom] Capcom, Konami, Ubi e il resto (4 di 4)

LPf, Venerdì 21 Agosto 2009 @ 21:20

Cinque giorni dal Grifo dove avrò dormito la media di due ore a notte, domenica sera ero in macchina sulla via di casa, lunedì mattina a Roma, la sera in Germania, dov’è iniziata la settimana delirante dei cento km di marcia al giorno: il tutto scandito da due pacchetti di sigarette quotidiani, birrini a nastro e non c’è stata una sera, dico una, senza bere pesante. Scrivere sull’aereo è anche figo, ma il rumore di quest’aritmia cardiaca mi distrae sul serio. Si scende a Roma e si riparte per Firenze, rileggerò questa merda per vedere se ci sono errori che comunque non vedrò e upperò tutto. Sento dentro qualcosa che cede, parte dal basso ventre, non ho capito che organo sia né se sia uno solo, ma qualcosa sta cedendo.

Continua »


Harder, better, faster, stronger?

aries, Giovedì 13 Agosto 2009 @ 10:46

Ci si chiedeva dove fossero finiti. Dopo il supporto post-uscita riservato agli episodi portatili, ci si aspettava che su PS3 e con un gioco esclusivo per il PSN gli update fossero una delle priorità per Studio Liverpool, proprio per la semplicità di distribuzione e l’adeguatezza al target, per la possibilità di fare guadagni facili, per mantenere viva la comunità con iniezioni costanti di materiale nuovo, per sfruttare il vasto archivio di piste riciclabili dai vecchi episodi, finora mai teatro di gare multiplayer online. E invece lo studio Sony ha impiegato praticamente un anno per fare uscire il primo contenuto scaricabile per wipEout HD, una vera e propria espansione che al costo di 10 yuri lo trasforma in una specie di wipEout HD 1.5. O, più semplicemente, wipEout Fury.

Continua »


Primi passi su Hydaelyn: Guida prematura a Final Fantasy XIV

Redazione, Lunedì 10 Agosto 2009 @ 10:41

È stato senza dubbio alcuno uno degli annunci più caldi e inaspettati dello scorso E3. Al contrario di altre “sorprese”, rivelate con anticipo al pubblico dalle fonti più disparate, Final Fantasy XIV ha realmente colto impreparata la maggioranza dei giocatori, la cui attenzione verso il brand giapponese era già occupata da titoli quali il tredicesimo capitolo e il Versus. A stranire ancora di più la platea sono state le dichiarazioni l’uscita di questo nuovo mmorpg SquarEnix, seguito più o meno diretto di Final Fantasy XI, che lo vedrebbero sugli scaffali dei negozi di videogiochi di tutto il mondo entro la fine del 2010, una sorta di uscita-lampo considerando i tempi biblici che hanno sempre caratterizzato lo sviluppo della maggior parte dei titoli SE. Successive interviste e pubblicazioni online hanno aiutato a svelare qualche mistero e qualche caratteristica di questo nuovo gioco di ruolo online, oltre a confermare che il suo sviluppo è cominciato quattro anni fa, ragion per cui AiMargini vi propone questa guida al mondo, al background e al sistema di gioco di FFXIV.

Continua »